Ciao amico! Riserviamo grande attenzione alla qualità e alla freschezza delle materie prime che usiamo. Potrete trovare un'ampia scelta di prodotti di pasticceria dolce e salata. Dal pane alla pizza, dalla crostata ai cannoli.

Senza Glutine

L'unico trattamento possibile per la celiachia è una dieta appropriata, priva di glutine (gluten-free), che permette di ridurre ed eventualmente eliminare i sintomi e di ricostruire i tessuti intestinali. Seguire una dieta gluten-free implica un forte impegno di educazione alimentare poiché si eliminano tutti gli alimenti contenenti frumento, orzo e loro derivati, come ad esempio il malto, quindi quasi tutti gli alimento confezionati, dalle merendine alle torte, la pasta e il pane, la pizza. La carne, il latte, i latticini, le uova, le verdure, il riso e il mais invece non contengono glutine e quindi possono entrare tranquillamente nella dieta del celiaco. Per il celiaco oggi stare a dieta non vuole dire eliminare pane, pasta, pizza o brioche. Esistono ormai sul mercato diversi prodotto sostitutivi, che portano la sigla degli alimenti senza glutine(spiga sbarrata) che permettono al celiaco di seguire una dieta bilanciata. Nel nostro negozio tutti i prodotti saranno gluten-free!

Senza Latte

Molte persone sono intolleranti al latte, cioè non possiedono l'enzima necessario alla digestione del lattosio, lo zucchero del latte. L’intolleranza al lattosio è l’incapacità dell’intestino a dividere lo zucchero “lattosio” nei due zuccheri semplici: glucosio e galattosio che sono assorbibili dall’intestino. Il trattamento consiste in una dieta che escluda cibi contenenti lattosio e quindi principalmente latte vaccino, latte di capra, latticini freschi, gelati, panna e molti dolci e biscotti contenti latte. Bisogna stare molto attenti alle fonti "nascoste" di lattosio in quanto tale sostanza è usata frequentemente come additivo soprattutto nel prosciutto cotto, nelle salsicce e negli insaccati in genere. Anche molti cibi precotti e alcuni tipi di pane in cassetta possono contenere lattosio. È consigliabile sospendere il consumo di latte vaccino per 3-4 settimane finchè la situazione si stabilizza e successivamente reinserirlo gradualmente nella propria dieta, finchè non si registra un peggioramento: bisogna trovare il giusto equilibrio tra quantità consumate e manifestazione dei sintomi. Se la cosa persiste si consiglia di assumere latte delattosato, cioè il cui lattosio è stato quasi completamente scomposto nei 2 zuccheri digeribili. Nel periodo di sospensione, non solo vanno eliminati i latticini ma anche tutti gli alimenti che hanno nella loro composizione del lattosio. All'interno del nostro negozio troverai numerosi prodotti adatti a chi è intollerante al lattosio!

Senza Uova

L’allergia all’uovo è una reazione immunitaria avversa alle proteine delle uova ed è considerata una delle più comuni allergie alimentari nei neonati e nei bambini. Tuttavia, avanzando con l’età, si tende a tollerare sempre di più l’alimento, fino alla quasi totale scomparsa dell’allergia. Il consiglio per gli individui affetti dall’allergia è di evitare completamente uova e derivati e di leggere molto attentamente le etichette sulle scatole di prodotti contenenti uova. Diagnosticata l’allergia, è necessario evitare di inserire nella dieta alimenti contenenti uova. Purtroppo gli alimenti che contengono tracce di uova sono tanti, per cui è necessario porre molta attenzione alle informazioni presenti sulle etichette dei cibi acquistati. Da noi troverai moltissimi prodotti senza alcuna traccia di uova!